top of page
svg.png
2000+banner.png
2000+banner.png
2000+banner.png
2000+banner.png

4

days

1000sq. m.

of exhibition space

100

Artisti

2000+banner.png

6000+

fair visitatori

Viewing Room

3D

The Fair!

Get ready for the IV edition of ReA! Art Fair! This annual art fair in Milan is back with a bang this autumn, offering a platform for independent artists outside the traditional gallery system an opportunity to showcase and sell their work.

12-15 October, 2023

2023 Artists

100 emerging artists are here
in the 
Spazio ex Cisterne della Fabbrica del Vapore.

ReA! Art Fair - The only contemporary art fair in Italy where emerging artists are absolute protagonists, without the intermediation of galleries and museums. In the Spazio ex Cisterne della Fabbrica del Vapore, 100 artists present their creations that range across various mediums and techniques, embracing the full spectrum of possibilities that today's art offers. 

Opening hours, location, tickets.

Start now to plan your visit to ReA! Art Fair!

Book

Your Tickets

OPENING HOURS

Fabbrica del Vapore, Ex Cisterne exhibition space, Via Giulio Cesare Procaccini 4, 20154 Milano MI (Entrance from Via Cenisio)

Metro: M5 Monumentale; M2 Garibaldi FS

Tram: Line10 Via Procaccini Via Nono

LOCATION

12-15 Octorber 2023

 12 October (Vernissage) - 18:00 - 23:00

*(invite and VIP ticket holders only) 

11:00 - 18:00 Fair Preview

18:30 - 19:30 - Performance

20:30 - DJ set

13-15 October - 11:00-21:00

  • Kids under 10

  • Artist +1

  • ReA! Members

Free Entry

Reduced price tickets:

  • Over 65

  • Students under 25 

8 euros

Full price tickets

10 euros

VIP Ticket (Guided tour merch, and catalogue included)

30 euros

Purchase Now!

Tickets on

Daco_4775116.png
svg.png

Tote Bags

Artist Collab,

limited edition of ReA! cotton tote bags 2023!

Available at the fair only

Designed by:

Luca Harlacher

ReA! Art Fair 2021

II edition participant

Designed by:

Dario Filippis

ReA! Art Fair 2022

III edition participant

Group 52.png

Art Fair Catalogue

Group 53.png

Get one step closer to
100 Artists' works

"As you explore these artworks, let yourself be carried away by the spirit of exploration and embrace the journey of discovering new horizons."

Untitled design (27)_edited.png

Programs

5.jpg

Curated in collaboration with Chiara Gesualdo, onstream gallery

Design Modellazione ceramica - Clay Modelling workshop

Workshop
Oct. 13th
11:30-13:30

Vieni a sperimentare la modellazione dell’argilla esplorando la costruzione di sculture o oggetti funzionali. Una sessione intensa di un’ora e mezza, sensoriale e creativa, aperta al pubblico dai 10 ai 100 anni di età, indipendentemente dal tuo livello. Non una vera e propria lezione ma più un test di "ceramicità" durante una fi era d’arte contemporanea, per finalmente far vedere che ”lo so fare anche io quello!” 😉 Ti daremo consigli, materiale, utensili. Cottura biscotto possibile, non inclusa.
 

IMG_6961 2.JPG
ceramic workshop_edited.png

Mani Milano Lab

Mani Milano Lab è un laboratorio di modellazione ceramica nel centro-sud di Milano. Ci piace che gli oggetti creati esprimino il “fatto a mano”. Vorremmo che il laboratorio sia un ambiente accogliente dove potersi dedicare del tempo e imparare dall’esperienza con la guida del nostro team di ceramist* esperti.

Mani Milano Lab is a ceramic modelling workshop in south-central Milan. We like the objects created to express their 'handmade' quality. Our lab is a welcoming environment where you can spend time and learn from experience with the guidance of our team of experienced ceramists.

Poesia visiva ed esplorazioni collage

Workshop
Oct. 14th
11:30-13:30

Cosa succede quando lasciamo spazio all’imprevisto e ci lasciamo condurre sui sentieri dell’intuito? Dall’accostamento imprevisto di due casi nasce quello che Mirò chiamava lo “shock poetico”.
Il collage è la pratica di dare significato nuovo a ciò che solitamente viene scartato, nascosto o dimenticato, ricomponendo frammenti per creare nuove conformazioni di senso.

In questo laboratorio giocheremo con carta e colla, utilizzando alcune strategie di composizione per creare dei quadri con la tecnica del collage, facendo dialogarevisual e parole, alla ricerca di paesaggi interiori da far emergere attraverso la poesia visiva. Verranno forniti tutti i materiali. I partecipanti sono invitati a portare riviste, ritagli, libri o carte con cui vogliono sperimentare.

13_garabaha_black-portrait-SaraBologna_phAndread'Aversa.jpg
collage workshop_edited.png

Sara Bologna

Sara Bologna è designer e curatrice di design, di base a Milano.
Progetta su varie scale, dall’oggetto all’installazione, avventurandosi nei territori liminali della pratica del design, testandone e mettendone in discussione i confini.
La sua ricerca si concentra sugli aspetti antropologici e intangibili della cultura materiale e si sviluppa
parallelamente a livello teorico e pratico. Il suo immaginario è permeato di riti, simboli, graffiti dalle
pieghe della preistoria, frammenti di poesie e grimori, in un processo di decostruzione e ricostruzione
semantica basato sulla ricerca iconografica e storica. Con il suo lavoro si rivolge inoltre alla necessità di recuperare una dimensione radicalmente umana della vita, attraverso la riscoperta della sua dimensione rituale e la valorizzazione della produzione artigianale.
Cura progetti di design con un’attenzione alla contaminazione della disciplina con i campi dell’arte e
dell’alto artigianato. È assistente alla didattica presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano nel corso di Metaprogetto. Fa parte della prima generazione di designers di co/rizom, incubatore di progetti di artigianato, per cui ha sviluppato una collezione di vasi dedicati alla tradizione materiale e immateriale della ceramica grottagliese.

Ha senso parlare di economia dell'arte?

svg.png

Talk
Oct. 13th
14:30-15:30

La recente trasformazione digitale impone di rivedere il contesto economico e giuridico delle opere d’arte e dei beni culturali. Il nuovo volume Economia dell’arte. Mercato, diritto e trasformazione digitale, a cura di Annapaola Negri-Clementi ed edito da Egea – che, eccezionalmente per i visitatori di ReA! Fair, sarà possibile acquistare a un prezzo agevolato – analizza le dinamiche più tradizionali, insieme a quelle più innovative, del mercato dell’arte, definendo nuovi paradigmi giuridici per l’interpretazione di mutati contesti economici. Ha senso parlare di Economia dell’Arte? Ne discutiamo assieme all’Avv. Annapaola Negri-Clementi, alla dott.ssa Flaminia Iacobucci e all’artista Adriano Attus.

Annapaola Negri-Clementi.jpg

Relatrice

Avv. Annapaola Negri-Clementi
Partner dello studio legale Pavesio e Associati with Negri-Clementi e curatrice del Volume

Specializzata in M&A, corporate governance, diritto dell’arte e assistenza a start-up innovative ad alto contenuto tecnologico con un importante know-how in ambito Legal Tech e Art Tech. È Consigliere di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena e di Restart. Dal 2019 ha ricoperto incarichi di amministratore indipendente in società quotate, intermediari finanziari e banche quali Aedes SIIQ, BNP Paribas Real Estate S.g.r. e MPS Capital Services Banca per le Imprese. È componente del Comitato scientifico di Nedcommunity. È arbitro del Pool di Arbitri della CAfA – Court of Arbitration for Art e della Camera Arbitrale di Venezia. È membro del Dipartimento IP e Arte di Arbitrando e del Comitato Diritto, Letteratura e Arte dell’Ordine degli Avvocati di Milano. Ha svolto attività di ricerca ed è autrice di numerosi articoli su riviste qualificate in materia di diritto commerciale, di governo societario e di diritto dell’arte.

Dott.ssa Flaminia Iacobucci
Consulente senior presso Formules

È dottore commercialista e revisore legale e, dal 2015, svolge attività di consulenza in ambito artistico e culturale, realizzando studi di impatto economico di eventi culturali, piani di fattibilità e sviluppo per collezioni d’arte e istituzioni museali, progetti di rideterminazione a fair value di beni artistici aziendali. Ricopre il ruolo di Senior Consultant nella società Formules per la quale ha seguito i progetti di Digital Transformation & Innovation Management a supporto della DG Musei e della Digital Library del Ministero della Cultura. Collabora, inoltre, con lo studio DCAI – Dottori Commercialisti e Avvocati per l’Impresa di Roma, assistendo nella redazione di perizie tecniche in ambito civile e penale e nelle valutazioni d'azienda e di beni intangibili. È tra gli autori di "Collezionisti e Valore dell’Arte in Italia", collana editoriale promossa da Intesa Sanpaolo Private Banking e dedicata al collezionismo e al mercato dell'arte nazionale.